Perché ed a causa di ciò che un mal di collo e le spalle

Spalle contratte e trapezi sempre rigidi? Via in 2 mosse (semplici e rapide)!

Spazio a forma di diamante nellarticolazione del ginocchio

Si stima che colpisca in maniera prevalente le donne e rappresenta una delle più diffuse cause di disabilità nel mondo. Inquadrare cause e sintomi è molto importante per impostare un trattamento adeguato e facilitare la scomparsa del disturbo, che solitamente si risolve in modo spontaneo entro una settimana. Oltre questo lasso di tempo, oppure in presenza di attacchi che ricorrono con una certa frequenza, è opportuno rivolgersi al proprio medico. La colonna vertebrale è tradizionalmente suddivisa in quattro regioni: il sacro-coccige, la regione lombare, la regione toracica e la regione cervicale.

Una scarsa attività fisica determina una perdita di tono muscolare e, di conseguenza, predispone maggiormente a strappi muscolari, specie se si fanno movimenti bruschi o improvvisi. Altro importante fattore di rischio è lo stress, che determina una tensione muscolare eccessiva e, similmente a quanto accade con le posture scorrette, rende più sensibile la regione ai traumi e alle reazioni infiammatorie.

Altri fattori che predispongono alla cervicalgia sono le alterazioni nella curvatura della colonna vertebrale come la scoliosi, la cifosi dorsale o la lordosi lombare.

Oltre al dolore cervicale, questi disturbi possono determinare sintomi in altre regioni della colonna vertebrale, come la lombalgia. Esistono poi alcune malattie che fra i sintomi annoverano tipicamente dolori nella regione cervicale. Si parla di ernia quando il disco fuoriesce dalla propria sede, causando compressioni ai nervi circostanti e sintomi dolorosi.

Disturbi cervicali si possono verificare anche a causa della cosiddetta malocclusione: quando, cioè, le arcate dentali non si chiudono correttamente a bocca chiusa e causano tensioni e fastidi alla mandibola. Il dolore percepito dai pazienti affetti da cervicalgia è di entità variabile. Proprio in base alla localizzazione del dolore, si possono distinguere tre categorie di dolori cervicali:.

La prevenzione passa prima di tutto attraverso la conduzione di uno stile di vita sano: fare perché ed a causa di ciò che un mal di collo e le spalle, o comunque mantenere un regime di esercizio fisico costante, aiuta a rafforzare e mantenere tonici i muscoli e le articolazioni del collo. Va prestata, inoltre, particolare attenzione alla postura, che andrebbe corretta per ridurre le tensioni muscolari e i carichi eccessivi sulle articolazioni del collo.

Esercizi di stretching e di rafforzamento muscolare, e anche massaggi o manipolazioni eseguite da professionisti possono aiutare a prevenire il ripresentarsi dei sintomi, ma solo se il dolore non è di origine infiammatoria o non è originato da artriti o ernie.

In questi casi, infatti, i massaggi sono anzi controproducenti. Bayer Consumer Health non è responsabile dei contenuti presenti su altri siti, incluso annunci pubblicitari, offerte speciali, illustrazioni, nomi o adesioni. Cervicalgia e cervicale infiammata. Cause della cervicalgia. Sintomi cervicale infiammata. Proprio in base alla localizzazione del dolore, si possono distinguere tre categorie di dolori cervicali: La cervicalgia vera e propria, in cui il dolore riguarda principalmente il collo ed è accompagnato da una rigidità muscolare e da una perché ed a causa di ciò che un mal di collo e le spalle mobilità della zona colpita.

La sindrome cervico-brachiale, nella quale i dolori tendono a irradiarsi alle spalle, alle braccia e talvolta alla mano. Aspirina dolore e infiammazione Scopri di più.

Aspirina granuli Scopri di più. Speriamo che tu torni presto.